Centro di Riabilitazione fisico motoria,
Medicina dello Sport, Medical Fitness

Cenacolo delle idee- Biomeccanica del dolore di spalla

3- Biomeccanica del dolore di spalla- 6 Marzo 2018

Mettete insieme un chirurgo della spalla, gli operatori della riabilitazione con tutti i loro responsabili, che si scambiano esperienze, risultati, dati scientifici e si confrontano con grande interesse e partecipazione su come migliorare i risultati del loro lavoro partendo dall’interesse del paziente, dai suoi dolori e dalle sue fragilità ed il gioco è fatto!
E’ quello che è accaduto la sera del 6 Marzo 2018 al centro BLUE CLINIC con la presenza tra gli altri del dottor Matteo Olivieri chirurgo di ortopedia e traumatologia dell’Ospedale di Ponte a Niccheri, dei numerosi fisioterapisti del Centro, del Presidente Stefano Manneschi, del Direttore Sanitario Giovanni Serni, del responsabile Benedetto Olivieri e del responsabile scientifico Lorenzo Chiti.

E’ pure allo studio la produzione di un contributo scientifico, in collaborazione con l’Università, per individuare i fattori e quali soggetti si possono giovare di un trattamento conservativo (senza intervento chirurgico) di fronte a lesioni dei tendini della spalla. E ci potrebbe essere sullo sfondo la possibilità di una sperimentazione congiunta Ospedale dell’Annunziata e Blue Clinic.


Questa si chiama “continuità assistenziale” che tende a tenere insieme luoghi, professionisti e cure che hanno tempi diversi di presenza ma che si rivolgono sempre allo stesso soggetto: il paziente.

Migliorando la prestazione e riducendo costi e tempi di guarigione!

 

 

News

Incontro su Progetto dimagrimento e Nutr…

05-10-2018

COME OTTENERE DIMAGRIMENTO E BENESSERE PSICOFISICO? EDUCAZIONE ALIMENTARE ED ATTIVITA’ FISICA PERSONALIZZATE CON IL MEDICAL...

Yoga al tramonto

01-10-2018

Non poteva esserci scenario più bello né tramonto più limpido per coloro che giovedì 27...

Convegno-I risultati del laboratorio del…

25-09-2018

Lunedì 24 settembre 2018 alla Blue Clinic si è svolto il convegno “Ricerca e innovazione:...

Continuando a consultare questo sito, acconsenti all'utilizzo dei nostri cookie. info